Mostre personali

Mostre personali

Dopo la prima esposizione a Brescia nel 1973, sono seguite numerose mostre personali in Italia e all’estero. Particolare successo ha ottenuto in Giappone a Tokio nel 1991 presentato dalla Galleria Forni di Bologna, nel 2004 al Modern Art Museum di Kuwait City e nel 2011 in Cina, Galleria East Gallery di Pechino, mostra organizzata da Artequadri. Nel 2014 l’opera “Riflessi d’infinito” di cm 200x150 è stata collocata nell’Event Center di Leobersdorf (Austria). Nel 2017 ha realizzato per il Centro Pokrovsky di Ekaterinburg (Russia) l’opera “Madame la France” di cm 307x190.

MOSTRE PERSONALI

1973
Brescia, Galleria  “La Loggetta”

1976
Brescia, Galleria “UCAI”

1980
Iseo, Galleria “La Tela”

1981
Montecampione (Brescia), Galleria “La Pleiade”
Melegnano (Milano), Galleria d’Arte “Broletto”

1982
Milano, Galleria “Velasquez”

1983
Brescia, “AAB” Museo Laboratorio d’Arti Visive

1984
Modena, Centro Studi “L.A. Muratori”

1987
Chiari (Brescia), Galleria “L’Incontro”

1989
Verona, Galleria “La Meridiana”

1991
Tokio, Galleria Forni
Monticelli Brusati (Brescia), Sala Civica
Milano, Galleria “Sugarte”

1992
Brindisi, Centro Culturale d’Arte “Il Segno Contemporaneo”

1993
Squinzano (Lecce), “Galleria 992”
Verona, Galleria “La Meridiana”

1995
Brescia, Pieve di Urago Mella, “Opere 1992-95”

1997 
Brescia, Pieve di Urago Mella, “Il sentimento e la ragione”

1999
Rimini, Hotel Gradisca, “Atmosfere felliniane”

2000
Lumezzane (Brescia), Torre Avogadro, “Verso l’età dell’oro”

2002
Brescia, Pieve di Urago Mella, “Sinfonie”

2003
Bergamo, Galleria Gelmini, “Sinfonie”
Osnago (Lecco), Galleria Concetti d’Arte “Sinfonie”

2004
Beirut, Accademie Libanaisext
Kuwait City, Modern Art Museum

2007
Brescia, Libreria Tarantola, “Frammenti d’infinito”

2009
Pescara, Galleria Arteitalia, “Riflessi”
Pescara, Teatro D’Annunzio, “Omaggio ad Enzo Archetti”

2010
Monticelli Brusati(Brescia), Tenuta La Montina, “Da frammenti a riflessi d’infinito”
Parigi, Carrousel du Louvre, Art Shopping
Brescia, Freccia Rossa, “Ventata d’oro”, installazioni

2011
Pechino, East Gallery, “Riflessi”

2012
Travagliato (Brescia), Dimensione Casa, “E la gente va”
Brindisi, Temporary First Gallery, “E la gente va”.
Pechino, Art Gallery, Itamila, “Riflessi d’infinito”

2014
Bad Kissingen (Germania), Hunsthans Hassloch, Gallerie der modern “Riflessi d’infinito”

2015
Marbella, Casinò, “Tributo a Picasso, international art expo”
Malaga, Cac Mijas Museo

2016
Verona, Casa Mazzanti Caffè “Riflessi d’infinito”
S:Paolo (Bs) Sala Municipale, “Pioggia d’infinito”
Iseo, Castello Oldofredi, “A piedi nudi, guardando Christo and Jeanne Claude”
Ibiza, Galleria Marta Torres

2018
Baf , Bergamo Arte Fiera con Galleria “Gli Angeli”

2019
Lumezzane, Torre Avogadro, “Contemporaneo”
Quinzano d’Oglio, ex Chiesa delle Dimesse, “Come l’aria”

 

FIERE NAZIONALI E INTERNAZIONALI

  • Bologna, Arte Fiera, 1987,1988,1989,1990,1991,1992,1993,1994,1995
  • Bari, Expo Arte,1995, 1997,1999
  • Milano, Miart, 1996, 1998
  • Milano, Macef dal 2002 al 2017
  • Milano, Fiera del Mobile, dal 2005 al 2017
  • Beirut, Artemobili, 2002
  • Bergamo, Arte Fiera, 2004
  • Montichiari, Artexpo, 2004
  • Vicenza, Vicenza Arte, 1995
  • Padova, ExpoArte, 2000,2004
  • Tokio, Expo Flora, 1990;
  • Tokio, Seibu e Mitsukoshi sezione Arte, 1988, 1989, 1990, 1991,1992
  • Expo-Riproduzioni d’Arte: New York, Sidney, Londra, Parigi, Francoforte, 1989, 1990, 1991,1992
  • Beirut, Artemobili nel 2002.
  • Baf, Bergamo Arte Fiera, 2018,2019
  • Nel 2004 il Modern Art Museum di Kuwait City ha acquistato una sua opera.
  • Nel 2005 il Museo “Arte e Spiritualità” di Brescia ha accolto nella sua collezione l’opera “Cielo Cosmico”.
  • Da sempre Archetti è stato attratto dalle tele di grandi dimensioni, capaci di ricoprire intere pareti, è una passione che lo ha portato ad allestire un grande spazio con grandi supporti per la realizzazione di opere di ragguardevole vastità. In questo laboratorio, ha realizzato:
  • nel 2005 “La vita che scorre”, di 50 mq collocata in un locale pubblico a Brescia;
  • nel 2007 “La grande Parete”, di m 7,20 x m 7,30 di altezza, ospitata nel salone del “Centro delle Idee” di Pandino (Cremona);
  • nel 2014 l’opera “Riflessi d’infinito” di cm 200x150 è stata collocata nell’Event Center di Leobersdorf (Austria);
  • nel 2017 ha realizzato ha realizzato per il Centro Pokrovsky di Ekaterinburg (Russia)
  • l’opera “Madame la France” di cm 307x190.